Festa di compleanno a sorpresa.

Tra un mese Beatrice compie 2 anni.
Sembra ieri che la tenevo in braccio allattandola e oggi vederla zampettare in casa da sola e mangiare in autonomia alle prese con il suo piattino di pappa mi emoziona tantissimo.
Come vola il tempo! È così anche per voi?
Sto organizzando una festicciola con un po’ di bambini, tra figlie di mie amiche e compagne del nido. È la prima festa di compleanno e la sento così presente nelle cose che fa, che sono sicura che sarà felicissima della sorpresa che le stiamo preparando.
Innanzitutto gli addobbi: abbiamo comprato delle decorazioni festaiole e palloncini che andranno a coprire tutto il pavimento e renderanno unica questa giornata.
Mi sono informata per avere un po’ di animazione e il trucca bimbi, oltre ad un momento di relax dove leggerò una favola che avevo inventato per lei e che racconta la storia dell’emozione della sua nascita.
Trovo meravigliosa l’abitudine di lasciare un pensierino a tutti i bambini che interverranno alla festa, qualcosa che possa lasciare un buon ricordo anche a loro del tempo trascorso insieme.
Accetto consigli, considerando che saranno sono femminucce, pensavo ad un cerchietto per loro e ad una coroncina per la mia piccola festeggiata.
Mi lascia un po’ in pensiero l’idea della torta. Ci saranno tanti bambini piccoli, non so come accontentare i gusti di tutti, ma soprattutto non so se ci sono bambini allergici e non vorrei scoprirlo proprio durante la festa.
Infine il regalo.
Tutte le mamme mi stanno chiedendo quale regalo fare alla piccola, io a dire il vero ho esaurito le idee tra parenti e amici… che voi sappiate, è scortese chiedere che si uniscano tutte le mamme per fare un unico gioco alla bambina?
Accetto tutti i consigli che vorrete darmi.
Mamma Priscilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *