Primo Natale insieme: una grande gioia

Si avvicina il nostro primo Natale insieme.
In casa abbiamo già allestito ogni angolo possibile con addobbi natalizi e colori caldi che ricordano il Natale.
Forse mio marito è entrato un po’ troppo nel mood festaiolo, perché ogni sera dall’inizio di novembre mette un disco di Diana Krall con le musiche natalizie come sottofondo musicale anche al momento dell’addormentamento, ma è convinto che così Matilde potrà avere un ricordo più vivo di questo momento magico.
Per l’albero di Natale siamo molto tradizionalisti e, da buoni milanesi, faremo il nostro primo albero insieme durante le feste dell’Immacolata e Sant’Ambrogio.
Matilde è nata i primi di gennaio, quindi il Natale passato io e il suo papà siamo stati un po’ sul chi va là aspettandola e vivendo poco quella sensazione che sarebbe stata la nostra ultima festa da non genitori  anzi… a dire la verità non vedevamo l’ora che arrivasse il nostro regalo più prezioso: la nostra piccola.
Quest’anno ho voglia che il nostro Natale sia perfetto in ogni suo dettaglio.
Ci stiamo coordinando perché i regali siano di fatto anche utili, cercando di evitare lo spreco, chiedendo a nonni e zii di assecondare le nostre scelte (lo ammetto: abbiamo scritto noi la sua prima letterina a Babbo Natale e distribuita in casa), ma vogliamo davvero che sia un momento indimenticabile per tutti noi soprattutto per lei.
E poi?
Sto letteralmente gli occhi a cuore sui vestitini per il suo primo Natale.
Come si vestiranno i vostri bambini?
Io sto cercando un abito che sia morbido e che la faccia muovere comodamente nei suoi primi passi e nei suoi tanti gattonamenti, ma che sia assolutamente calzante con il mood della festa.
Ci tengo davvero tantissimo e ne sto vedendo di bellissimi.
Matilde ha poi i capelli già lunghetti, nonostante i suoi 11 mesi e quindi pensavo di metterle qualche fiocchetto o mollettina natalizia.
Che amore, non vedo l’ora!
Abbiamo anche organizzato un servizio fotografico familiare perché vogliamo un ricordo per ogni nostro momento di festa insieme.
Siamo un po’ esagerati forse, ma Matilde è la gioia più grande ed è arrivata quando ormai più non ci speravamo.
Simo71

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *